GUIDA AL VOTO

Chi puo' votare

I cittadini italiani che alla data del 13.04.2008 abbiano compiuto:
- 18 anni per la Camera dei Deputati
- 25 anni per il Senato della Repubblica.
I cittadini italiani residenti all'estero purche', entro il 21 febbraio 2006, abbiano optato per votare in Italia.

Cosa occorre per votare

Dal 2000 ogni elettore è stato dotato di tessera elettorale permanente. La tessera elettorale contiene, oltre ai dati anagrafici dell'elettore, l'indicazione della sezione elettorale di appartenenza, della sede di votazione dove recarsi per esercitare il diritto di voto e l'indicazione dei collegi elettorali di appartenenza. Chi avesse smarrito la tessera, potrà richiederne un duplicato all'ufficio elettorale del comune nelle cui liste risulta iscritto. Per votare ogni elettore dovrà recarsi al seggio portando la tessera elettorale insieme ad un documento di identificazione anche se scaduto purche' munito di fotografia. I documenti di riconoscimento validi sono:
Carta di identità ;
Patente Auto;
Passaporto ;

Come si vota

L’elettore ha a disposizione una sola scheda elettorale per la Camera, ed una scheda per il Senato. In entrambe sono raffigurati i simboli delle liste in competizione, rispettivamente, nella circoscrizione o nella regione. I simboli delle liste appartenenti alla medesima coalizione appaiono riprodotti in linea orizzontale, uno accanto all’altro, su un’unica riga. L’elettore esprime il voto tracciando un segno sul simbolo della lista prescelta. Non è possibile manifestare “voto di preferenza” per candidati; la lista è, infatti, “bloccata”.
Il voto espresso per la lista produce effetti anche in favore della coalizione di cui la lista fa parte.

Posted by Ufficio Informatico under UTG Pistoia

Sito Ministero Interno