11 Dicembre 2008 - Cerimonia di consegna delle onorificenze al “Al Merito della Repubblica Italiana”

 

Nella mattinata di giovedì 11 c.m., presso il Teatro Manzoni di Pistoia, presenti le locali autorità religiose, civili, militari nonché una folta rappresentanza di oltre 700 studenti, provenienti da tutti gli istituti scolastici della provincia, il Prefetto ha consegnato le onorificenze "Al Merito della Repubblica Italiana", conferite a 13 cittadini della provincia di Pistoia; nella circostanza della premiazione, è stato evidenziato il significato delle distinzioni onorifiche, quale forma di solenne riconoscimento per coloro che hanno acquisito speciali benemerenze verso la Nazione.

La manifestazione è iniziata con l'intervento di saluto del Prefetto, che ha fatto il punto sullo stato della situazione della provincia di Pistoia, e si è poi articolata nei seguenti momenti:

- presentazione del libro "A scuola di Costituzione" raccolta degli elaborati che 15 scuole di tutto il territorio provinciale hanno predisposto, con entusiasmo e fattiva operosità, in occasione del 60° anniversario dell'entrata in vigore della Costituzione. L'opera si compone degli studi e delle riflessioni svolte dagli studenti, durante l'anno scolastico, sul testo degli articoli della carta Costituzionale, sui suoi principi e sull'attualità dei valori che la incarnano;
- illustrazione del dvd interattivo contenente i lavori vincitori del Concorso "Fermiamo le stragi del sabato sera" (video vincitore, video selezionato, poster vincitore), a cui hanno partecipato 214 studenti di 18 istituti della provincia, promosso dai Lions Clubs, al fine di diffondere la cultura della legalità e di sensibilizzare le giovani generazioni sul fenomeno dell'infortunistica stradale. La risposta degli studenti al concorso si è tradotta in disegni e videoclips, dal particolare significato ed impatto emotivo, sui pericoli connessi alla guida di veicoli sotto l'effetto di bevande alcooliche e di sostanze stupefacenti. Presenti all'illustrazione, i giocatori della squadra di calcio Pistoiese, di basket Agricola Gloria di Montecatini Terme e ciclisti professionisti della provincia, i quali hanno fornito la loro testimonianza sull'importanza del rispetto delle regole, nello sport come nella vita, evidenziando che è possibile divertirsi senza mettere a rischio la propria incolumità;
- consegna di riconoscimenti a Enti, Associazioni e personalità della provincia di Pistoia per l'impegno nel campo della cultura, dello sport e del volontariato.

La manifestazione si è conclusa con lo scambio degli auguri per le festività natalizie che il Prefetto ha rivolto a tutti gli intervenuti, accompagnato, nell'occasione, dal noto attore cinematografico Leonardo Pieraccioni il quale, particolarmente legato alla città di Pistoia, ha portato il proprio contributo di sensibilizzazione degli studenti sul valore dei temi e dei messaggi trattati e con un ricevimento nella Piazza Civinini, antistante al Teatro, aperto alla cittadinanza.